Fontanello Acque in ristrutturazione allo stadio di Empoli, lavori per 3 settimane

Da lunedì 21 giugno, e per le successive 3 settimane, il fontanello di via della Maratona, a due passi dallo stadio di Empoli e accanto alla centrale idrica di Acque SpA, sarà disattivato per consentire il completo rinnovamento dell’impianto inaugurato nell’ormai lontano 2008. Questa attività rientra nel quadro degli interventi programmati dal gestore idrico sui fontanelli realizzati tra il 2007 e il 2010 che, per quanto ancora perfettamente funzionanti, vengono ora ammodernati e ulteriormente efficientati.

In particolare, il fontanello di via della Maratona è stato il secondo impianto attivato da Acque in tutto il Basso Valdarno, ed il primo ad essere costruito secondo gli standard dell’epoca: la prima “casa dell’acqua” nel Basso Valdarno - e una delle primissime in Italia - dove poter prelevare gratuitamente la risorsa della rete idrica, resa però immediatamente gradevole dal punto di vista organolettico tramite un sistema di filtraggio che priva l’acqua del cloro.

Adesso è giunto il momento di ammodernare completamente l’impianto (attività che ha già riguardato i fontanelli di Montaione e Gambassi Terme, solo per rimanere nell’Empolese-Valdelsa), con riferimento non solo all’impiantistica interna, che sarà realizzata ex novo, ma anche all’aspetto esterno, con la sostituzione del pannello frontale principale e il passaggio agli erogatori di nuova generazione.

I lavori dureranno all’incirca 15-18 giorni. Durante queste settimane di inattività, gli utilizzatori del fontanello potranno recarsi all’impianto di via La Torre nel quartiere Santa Maria, oppure presso quello di Spicchio-Sovigliana nel comune di Vinci. Una volta pronto, il nuovo impianto di via della Maratona risulterà più efficiente, e andrà incontro a minori rischi di periodi di inattività per lavori di manutenzione, mentre sarà sempre oggetto di controlli periodici e di costante attività di sanificazione, che ne consentiranno l’utilizzo in tutta sicurezza.

Fonte: Acque Spa



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

torna a inizio pagina