Immunità di gregge, mancano 115mila vaccinati nell'Asl Centro

L'obiettivo immunità di gregge è stato ribadito anche quest'oggi dal presidente della Regione Eugenio Giani in un'intervista televisiva. Ma il cammino è ancora lungo per quanto riguarda il territorio toscano e l'Asl più popolosa, quella Centro, che racchiude le province di Firenze, Prato e Pistoia con i comuni del comprensorio del cuoio.

Quanto manca per raggiungere l'80% dei vaccinati?

Un rapido calcolo con i dati raccolti al 29 agosto dalla Asl mostra come siano 1.164.132 le persone vaccinate almeno con la prima dose (903.285 chi ha completato il ciclo di entrambi i vaccini). La popolazione di riferimento è invece 1.599.248. Tradotto in percentuali la prima dose è stata somministrata al 72,79%, il ciclo vaccinale è completato per il 56,48%, oltre la metà dei residenti nel territorio Asl.

Con l'aiuto della matematica possiamo ottenere il dato richiesto: manca il 7,21% all'obiettivo, ossia 115.305 residenti. Poco più dell'intera Arezzo (97mila), meno di Livorno (156mila).

Entro il 30 settembre sono chiamati a raccolta i ritardatari, gli scettici o chi non ha potuto vaccinarsi per cause di salute. L'obiettivo è quello del ritorno a una vita senza lockdown o chiusure.

I dati presi in esame sono stabili al 29 agosto. Ogni giorno il numero delle persone da vaccinare scende in base alle dosi somministrate.

Elia Billero



Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro

torna a inizio pagina