Travolge motociclista e fugge, denunciato

Nella tarda mattinata di ieri, sul raccordo di Pistoia dopo la rotatoria della Madonna della Vergine in direzione Abetone, il conducente di una Jaguar ha travolto un motociclo e poi si è dato alla fuga senza prestare soccorso al ferito.

Il motociclista, un uomo di 64 anni, stava percorrendo il raccordo quando all’improvviso, dal distributore di benzina, una Jaguar si è immessa in corsia tagliando la strada al motociclista. Dopo l’impatto, il conducente dell’autovettura si è allontanato dal luogo del sinistro, lasciando l’uomo ferito riverso sull’asfalto. A fornire elementi utili a rintracciare il pirata della strada è stato un testimone che ha assistito alla scena. Gli agenti della Polizia Municipale guidata dalla comandante Ernesta Tomassetti hanno quindi visionato le telecamere della zona, riuscendo a individuare il veicolo coinvolto nell’incidente.

Il proprietario del mezzo non è risultato reperibile né alla residenza né sul luogo di lavoro. La descrizione della persona è stata dunque diramata a tutte le pattuglie sul territorio finché, dopo poche ore, nel tardo pomeriggio, è stata riconosciuta per strada e fermata.
Alla vista degli agenti, l’uomo ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato accompagnato al Comando di via Pertini.

L’automobilista è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per omissione di soccorso ed è stata contestata la violazione dell’articolo 154 del Codice della strada, che prevede la decurtazione di due punti sulla patente, per essersi immesso nel flusso della circolazione creando pericolo e intralcio. Inoltre gli è stata ritirata la patente di guida e applicata una sanzione di 158 euro perché residente in Italia da più di un anno e munito di patente estera senza averne chiesto la conversione nei termini previsti.



Tutte le notizie di Pistoia

<< Indietro

torna a inizio pagina