Gkn, Cgil Siena consegna generi alimentari al presidio

 La CGIL di Siena, oltre alla solidarietà politico-sindacale, ha voluto aiutare in maniera concreta i lavoratori e le lavoratrici della GKN di Campi Bisenzio che, licenziati in tronco con un messaggio whatsapp, presidiano la fabbrica giorno e notte dal 9 luglio scorso.

Oggi una delegazione della Camera del Lavoro senese, guidata dal Segretario Generale Fabio Seggiani, si è recata presso il presidio permanente dei sindacati, del personale dell’azienda e delle loro famiglie per consegnare loro un furgone pieno di generi alimentari e vettovaglie.

“In merito all’inaccettabile situazione che vede coinvolti i lavoratori e le lavoratrici della GKN di Campi Bisenzio – spiega la Camera del Lavoro di Siena - avevamo subito contattato la RSU e il Collettivo di Fabbrica per sapere come poter contribuire fattivamente. La lunga e difficile lotta che stanno affrontando le maestranze della multinazionale è anche la nostra ed è comune a tutti i lavoratori e le lavoratrici di questo Paese. Se necessario, questo piccolo supporto da Siena si ripeterà ancora, dato che purtroppo questa loro battaglia sembra destinata a prolungarsi nel tempo”.

Fonte: Cgil Siena - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Siena

<< Indietro

torna a inizio pagina