"Cerchiamo chi ci ha aiutato sull'A14": appello da Lucca dopo l'incidente

"Chi ci ha aiutato e soccorso si faccia vivo, vogliamo dire grazie". L'appello arriva da Lucca ma riguarda tutta Italia. A lanciarlo è una famiglia lucchese che a agosto ha vissuto brutti momenti sulla A14 a causa di un incidente. Adesso, però, la famiglia vuole ritrovare chi ha dato una mano dopo l'incidente.

Il 17 agosto sulla A14 in Molise, all'altezza di Termoli, il camper di una famiglia lucchese è stato tamponato da un camion. I danni al mezzo sono stati ingenti, dato che è andato distrutto. I quattro occupanti toscani del veicolo non hanno riportato ferite e sono sani e salvi. Sono stati portati all'ospedale di Termoli per le cure del caso ma stanno bene.

Questo grazie anche all'attenzione di una coppia intervenuta prontamente sul luogo del sinistro. Una coppia che non ha nome, per adesso. Per questo motivo da Lucca hanno deciso di lanciare l'appello su Facebook nei gruppi di tutta Italia.

"Stiamo cercando la coppia che ci ha soccorso prendendosi cura di noi e soprattutto della mia famiglia per poterli ringraziare e magari invitarli a cena a Lucca, se qualcuno li conosce o se leggete il messaggio voi stessi fateci sapere grazie infinite a tutti. Per fortuna ci sono ancora persone come loro" si legge nell'appello.



Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro

torna a inizio pagina