In arrivo 9.000 euro per la Biblioteca Guarnacci di Volterra

Il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, ha firmato il 24 maggio il decreto n. 191 con l'obiettivo di sostenere direttamente e indirettamente tutta la filiera del libro in difficoltà, dalle biblioteche alle librerie, agli editori, ai distributori, agli autori.

In quel decreto si prevede l’assegnazione di contributi per l’acquisto di libri da parte delle biblioteche degli enti locali e degli istituti culturali, che possono arricchire i propri cataloghi acquistando il 70% dei nuovi volumi in almeno tre librerie presenti sul proprio territorio.

Mercoledì 1° settembre è stato pubblicato il D.D.G. n. 550 dove si procede all'individuazione degli Enti ammessi al contributo ed anche il Comune di Volterra, che a suo tempo aveva partecipato al bando di distribuzione delle risorse, risulta tra i beneficiari con l'assegnazione di 9.204,87 euro per l'acquisto di libri per la Biblioteca Guarnacci.

«Queste risorse assegnate - commenta l'assessore alle culture, Dario Danti - permetteranno un notevole ampliamento delle collezioni librarie e permetteranno di sostenere le nostre librerie locali. Questi contributi confermano ancora una volta la vastità e importanza dei giacimenti culturali volterrani e ci danno ulteriori energie per il progetto di Volterra prima Città Toscana della Cultura 2022».

 



Tutte le notizie di Volterra

<< Indietro

torna a inizio pagina