"I naufraghi" di Brancale al teatro dell'Affratellamento di Firenze

Domenica al teatro dell’Affratellamento di Firenze (in via Orsini) alle 20.30 la presentazione del film 'I Naufraghi' del regista Giovanni Brancale (il trailer) che torna in sala con un noir d’attualità dopo il successo internazionale del film 'Le Terre Rosse'. Il ragazzo, il padre, la madre, l'amica... In quanti modi può essere riletta la vita di qualcuno che scompare?

Spesso alla vita che appare corrisponde solo parzialmente quella che uno ha dentro di sé o che rivela in momenti improvvisi. Dalla trama che si svolge sotto gli occhi degli altri alle trame interiori. 'I naufraghi' vanno incontro alla loro stessa preziosa insufficienza perché c'è sempre bisogno di qualcun altro, come Chiara, protagonista indiretta di questo nuovo film di Giovanni Brancale.

La proiezione sarà preceduta dall'incontro con il libro “Coronavirus in versi” del presidente dell’Associazione Lucana a Firenze, Luigi D’Angelo che racconta con lo sguardo critico e poetico la drammaticità della pandemia. I due appuntamenti sono nel programma della Settimana Lucana. Info e prenotazioni: 338.307.67.78

I naufraghi con: Alisea Batazzi, Emma Novelli, Duccio Mazzocchi, Massimo Grigò, Silvia Frasson, Monica Bauco, Credo Sossou, Giovanni Albertini, Marcello Sbigoli, Simone Castano, Luigi D’Angelo.
Sritto e diretto da Giovanni Brancale. Direttore della fotografia e montaggio: Francesco Ritondale.
Fonico di ripresa diretta e missaggio audio: Marco Galardi. Scenografia: Valentina Brancale. Post produzione e coloring a cura di Video Ergo Sum. Gaffer: Giuliano Brancale Organizzazione Generale: Diane Bouvier. Musiche: Francesco Marinello (Penkala). ‘Gloomy Sunday’ interpretato da Linda Berdicchia (canto) e Matteo Ciabini (chitarra).

 



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina