Fissata assemblea Publiacqua, in ballo c'è il progetto multiutility

Foto da Facebook

Mercoledì 8 settembre si terrà l'assemblea di Publiacqua che potrebbe dare il via alla modifica dello statuto e alla nascita della multiutility. Il ricordo presentato dai soci privati è stato respinto e quindi mercoledì spazio all'assemblea.

Il progetto della multiutility di Publiacqua (con Consiag e Alia) è stato presentato dai Comuni di Firenze, Prato, Empoli, appoggiato dalla Regione Toscana. Alcune associazioni hanno però criticato l'idea.

"Siamo favorevoli alla nascita di una holding pubblica per gestire i servizi di energia, gas, acqua, rifiuti", afferma Benedetto Tuci, presidente del Movimento Consumatori Toscana, secondo cui però "una holding pubblica può concretizzarsi solo attraverso una collaborazione trasparente con le associazioni dei consumatori".



Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro

torna a inizio pagina