Memorial Paolo Ciarfella allo stadio comunale di Ponsacco

Si svolgerà sabato, a partire dalle ore 15:00 allo stadio comunale di Ponsacco, il Quarto Memorial in ricordo di Paolo Ciarfella, organizzato dalla Nazionale Italiana Calcio Trapiantati con il patrocinio e il sostegno del Comune di Ponsacco.

Ponsacchino doc e fondatore della Nazionale Italiana Calcio Trapiantati, Paolo Ciarfella ha lasciato in eredità un compito ben preciso e di grande importanza: diffondere la cultura della donazione di organi.

Nel corso degli ultimi anni la realtà della Nazionale è cresciuta molto, tant’è che a Dicembre 2020 la squadra è stata ricevuta dal Presidente Sergio Mattarella.

Ad ottobre a Tours in Francia, la squadra ha vinto il 1° Torneo Europeo di Calcio Trapiantati, affrontando le nazionali di Francia, Spagna e Olanda e ottenendo con orgoglio ed emozione questo prestigioso titolo europeo.

Inoltre l’Associazione ha preso contatti con la World Transplant Games Federation e ha ottenuto da parte della Federazione l’introduzione del calcio all’interno dei Giochi mondiali per soli atleti trapiantati, al pari delle altre discipline sportive. Un traguardo storico per il mondo dello sport e del trapianto.

Lo stesso Comitato ha assegnato proprio alla Nazionale Italiana Calcio Trapiantati l’incarico di organizzare i primi Campionati del Mondo di calcio per nazionali di atleti trapiantati in Italia a Settembre 2022.

Infine il 20 settembrelLa Nazionale riceverà a Milano un grande riconoscimento: il Premio Facchetti 2021.

Un’eredità quella di Paolo che viene portata avanti con orgoglio e determinazione dall’Associazione e anche quest’anno tale impegno viene omaggiato con un torneo di calcio. A partire dalle ore 15:00 si sfideranno le squadre della categoria Esordienti di Ponsacco, Pisa, Oltrera, Forcoli, Monteserra e Scarperia. Il pomeriggio si concluderà poi con la partita tra la Nazionale italiana Calcio Trapiantati e l’International Police Association.

Il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza.

Il trapianto risulta spesso l’unica soluzione a certe gravi malattie, così la donazione di organi e tessuti ricopre un’importanza fondamentale per tornare a condurre una vita normale. La Nazionale Trapiantati ha sede a Ponsacco ma è attiva su tutto lo Stivale ed è composta da giocatori provenienti da tutta Italia e che dal rettangolo di gioco diffondono questo importante messaggio, dimostrando che dopo un trapianto non solo si torna a vivere ma anche a praticare sport e a divertirsi.

Fonte: Comune di Ponsacco - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Ponsacco

<< Indietro

torna a inizio pagina