Boccaccio 2021: a Certaldo tre giorni di eventi con Piersanti, Sardoni e Mannocchi

Il conto alla rovescia è iniziato. Mancano ormai pochi giorni per festeggiare i quarant’anni di vita del "Premio Boccaccio".

Da venerdì si avvia ufficialmente la tre giorni di eventi, promossi e organizzati dall’Associazione Letteraria Giovanni Boccaccio, per celebrare la quarantesima edizione del “Boccaccio”, quest’anno vinto dallo scrittore Claudio Piersanti e dalle giornaliste Alessandra Sardoni e Francesca Mannocchi (quest’ultima per la sezione ‘Etica della Comunicazione’).

La cerimonia di premiazione si terrà, come da tradizione, a Certaldo, sabato 11 settembre (ore 17.30, Cinema Teatro Boccaccio, in via del Castello) e sarà il momento culminante di una serie di attività collaterali di uno tra i premi più autorevoli del panorama culturale italiano. La cerimonia, la cui regia tv è a cura di Gabriele Gatti, sarà condotta dalla giornalista Rai Adriana Pannitteri. L’attrice Lucia Poli, interpreterà alcuni brani delle opere vincitrici e la novella X della III giornata del Decameron di Giovanni Boccaccio, e declamerà l’incontro di Dante con Ulisse nella Divina Commedia (XXVI Canto dell’Inferno), in omaggio alla ricorrenza dei 700 anni della nascita del grande poeta fiorentino. La colonna sonora dell’evento è affidata alla direttrice d’orchestra e violoncellista Attilia Kiyoko Cernitori, in arte Tilly, e alle musiche di Giovanni Ghizzani.

Alla cerimonia prenderà parte anche la giuria del Premio, presieduta da Walter Veltroni e rappresentata da Antonella Cilento, Roberto De Ponti, Paolo Ermini, Marta Morazzoni, Agnese Pini e dalla presidente dell’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio, Simona Dei.

Il Premio Boccaccio si avvale del sostegno della Regione Toscana, del Comune di Certaldo, del Rotary Club Valdelsa insieme al Distretto 2071, della Confindustria Firenze, degli Amici del Boccaccio e di numerosi sponsor, imprenditori e istituti bancari (Banca Cambiano 1884 S.p.a., Banca Intesa s.p.a., Mediolanum, Chianti Banca).

Da quest’anno, inoltre, l’Associazione Boccaccio si fregia della preziosa collaborazione con la community di appassionati lettori del gruppo fb Unlibrotiralaltroovveroilpassaparoladeilibri, che gestisce il sito internet omonimo https://www.unlibrotiralaltroovveroilpassaparoladeilibri.it/, dove hanno visibilità i migliori contenuti provenienti dalle reti sociali, in stretta sinergia anche con il sito www.novitainlibreria.it, specializzato nella promozione di autori e di editori emergenti, indipendenti o comunque non legati ai circuiti della grande distribuzione.

Gli appuntamenti del Boccaccio 2021

Venerdì 10 settembre sarà proiettato al Cinema Teatro Boccaccio, alle ore 21.15, il film La giusta distanza per la regia di Carlo di Mazzacurati. Sarà presente lo scrittore Claudio Piersanti, che ne ha curato la sceneggiatura.

Sabato, nel Parterre di Palazzo Pretorio, a Certaldo Alto, alle ore 10.30, sarà presentato “PiccoloDecameron”, volume pubblicato dalla Ibiskos Editrice di Alessandra Ulivieri: un’antologia delle migliori novelle del concorso letterario “Boccaccio Giovani”. Interverranno gli autori Lucia Serracca e Rocco Anelli. Saranno presenti la scrittrice Antonella Cilento insieme ai vincitori del “Boccaccio 2021” Claudio Piersanti, Alessandra Sardoni e Francesca Mannocchi. Conduce Jacopo Arrigoni. Interpreterà alcuni frammenti delle novelle vincitrici l’attrice Benedetta Giuntini.

Domenica, nel Parterre di Palazzo Pretorio, sempre a Certaldo Alto, alle ore 10, sarà presentato il romanzo di Riccardo Nencini, Solo (Mondadori, 2021), nell’ambito dell’iniziativa “Il senso della libertà, da Giacomo Matteotti alle Torri Gemelle venti anni dopo”, a conclusione del progetto “Parole di Pace dalle Torri”, promosso dal Comune e dai Musei civici di San Gimignano e dall’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio nel ventesimo anniversario dell’attentato dell’11 settembre.

Saranno presenti l’autore, i sindaci di Certaldo, Giacomo Cucini, e di San Gimignano, Andrea Marrucci, e il consigliere regionale per il territorio Enrico Sostegni. Conduce Maria Antonietta Cruciata.

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Certaldo

<< Indietro

torna a inizio pagina