Carabinieri di Prato, saluta il maggiore Lorenzo Pecorella

Dopo tre anni il Maggiore Lorenzo Pecorella lascia la Compagnia Carabinieri di Prato, chiamato per assumere l’incarico di addetto presso la Sala Operativa del Comando Generale dei Carabinieri a Roma. Il Maggiore Pecorella ha salutato i rappresentanti delle Istituzioni Pratesi, ringraziandoli per la preziosa collaborazione ricevuta, e i militari delle Stazioni e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia che in questi anni hanno lavorato con impegno, professionalità e generosità al servizio della cittadinanza. In qualche modo continuerà ad interessarsi alle vicende pratesi, visto che il ruolo che andrà a ricoprire prevede proprio l’elaborazione e l’analisi di tutta l’attività operativa del personale dell’Arma sul territorio Nazionale. “Sono stati tre ani fantastici e porterò con me il ricordo del territorio pratese ricco di gente accogliente, operosa e vicina alle Istituzioni”.

Nei prossimi giorni prenderà il suo posto il Tenente Colonnello Sergio Turini, attualmente comandante della Compagnia Carabinieri di Poggibonsi



Tutte le notizie di Prato

<< Indietro

torna a inizio pagina