Omaggio a Enrico Caruso nel centenario della morte

La nostra Associazione è nata nel 1966 come “Pro Lastra” nel 1971 aggiunse il nome di “Enrico Caruso” in onore del grande tenore che nel 1906 acquistò Villa Bellosguardo e divenne nostro concittadino. Nel 1971 ricorreva anche il 50° della sua morte e da allora abbiamo organizzato nel suo nome una serie imponente di manifestazioni a carattere locale, nazionale e internazionale. Ricordammo lungamente il 50° della morte e due anni dopo il 100° della nascita: ci recammo al Palazzo dei Congressi all'EUR per consegnare agli Artisti e alle Autorità una speciale medaglia ricordo (che il giorno dopo venne consegnata anche al presidente della repubblica Giovanni Leone al Quirinale nella forma “Pisanelliana”),organizzammo in collaborazione con la R.C.A. un bellissimo spettacolo al Teatro Comunale di Firenze. In seguito abbiamo organizzato i “Corsi musicali internazionali” diretti da Gino Bechi con Paul Von Schilawski del Mozarteum di Salisburgo, Mafalda Favero e negli anni più recenti con Rolando Panerai, con grande partecipazione di giovani cantanti da ogni parte del mondo. Fino ad oggi abbiamo messo in scena Opere, Concerti, Salotti musicali, un po’ ovunque. Dal 1979 abbiamo istituito annualmente il PREMIO CARUSO per i grandi della lirica e abbiamo visto “sfilare” a Villa Bellosguardo , fino ad oggi, gli artisti più famosi. Tramite noi e grazie alla sensibili generosità di Luciano Pituello e della sua Associazione oggi abbiamo il MUSEO CARUSO che, speriamo, voglia decollare verso il MUSEO INTERNAZIONALE DELLA LIRICA. Ci accingiamo a ricordare quest'anno il 100° della morte, con varie manifestazioni .

il 18 Settembre alle ore 17, PRESSO la Villa Caruso Bellosguardo  a Lastra a Signa, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale e la collaborazione del Museo Caruso, si terrà una grande serata con la partecipazione dei premi Caruso , di altri grandi Artisti, di giovani cantanti e autorità che si concluderà con un CONCERTO e la consegna della medaglia CARUSO opera dello scultore Bruno Catarzi

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Lastra a Signa

<< Indietro

torna a inizio pagina