Scomparso in Albania, viene trovato a bordo di un gommone a Livorno

Era scomparso in circostanze misteriose in Albania e non si avevano più notizie di lui dall'inizio dello scorso gennaio. L'uomo, un imprenditore di 45 anni originario di San Giustino Umbro, è stato ritrovato a bordo del suo gommone naufragato mentre era al largo di Livorno. L'uomo era quindi ancora vivo. Da quanto ricostruito era in vacanza nelle vicinanze. Ufficialmente era scomparso da Puke, in Albania, dove era per lavoro nel tentativo di commercializzare costosi macchinari per centri estetici. Le circostanze fecero pensare alla morte: l'auto presa a noleggio è stata ritrovata bruciata, con alcuni effetti personali e frammenti ossei, che però non furono mai attribuiti a lui. L'imprenditore avrebbe annunciato di volersi presentare alla stessa procura del capoluogo umbro per fornire chiarimenti sull'accaduto.

 



Tutte le notizie di Livorno

<< Indietro

torna a inizio pagina