Firenze ospita incontro internazionale su medicina di genere e conseguenze della pandemia

Elena Bonetti

Implementare la medicina di genere con l’obiettivo di mettere al centro la persona con le sue esperienze passate e presenti è l’unico modo per arrivare all’equità della tutela della salute. Un passo per arginare la pandemia e le conseguenze dell’isolamento mediante azioni condivise ed inclusive superando l’androcentrismo imperante in medicina e tenendo delle specifiche necessità delle donne e degli uomini attraverso una ricerca sensibile al genere capace di produrre uno sviluppo produttivo circolare e attento ai temi ambientali.

Questi alcuni dei temi dell’incontro organizzato dal Women 20 e FMA del Parlamento europeo che si svolgerà presso la Sala del Consiglio a Villa Salviati a Firenze Giovedì 23 settembre alle ore 13,00 e che potrà essere seguito in live streaming sul profilo youtube dell’Istituto Universitario Europeo EUI e sui profili social del W20.
Daranno il via ai lavori la Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti; la Vice Sindaca di Firenze, Alessia Bettini; il Segretario Generale dell'Istituto Universitario Europeo (EUI), Marco Del Panta; il Direttore dell'Archivio Storico dell'Unione Europea (HAEU), Dieter Schlenker; il Presidente FMA e già Presidente del Parlamento europeo, Hans-Gert Pöttering; la capo delegazione W20 Italia, Elvira Marasco e la Sherpa W20 Martina Rogato.

Parteciperanno al dibattito: Patrick Child, Vicedirettore generale, DG Ricerca e Innovazione della Commissione Europea; Domenec Ruiz Devesa, Membro del Parlamento Europeo, Enrique Barón Crespo, Presidente di Ars Pace - Cancelliere dell'Università delle Nazioni Unite per la Pace, già Presidente del Parlamento Europeo; Lana Nusseibeh, Rappresentante Permanente degli Emirati Arabi Uniti presso le Nazioni Unite; Vera Regitz-Zagrosek, Fondatrice dell'Institute of Gender in Medicine alla Charité Universitätsmedizin Berlin e docente all'Università di Zurigo; Thoraya Obaid, Chair W20 Arabia Saudita e Jessica N. Widjaja, Capo delegazione W20 Indonesia.

Il lavoro congiunto tra Equity in Health W20 Commission e FMA coordinato da Flavia Franconi e Monica Baldi ha prodotto la “Charta de Florentia” che sarà presentata a conclusione del convegno con le raccomandazioni rivolte ai Governi del G20.

Sarà possibile seguire l'evento online ai seguenti link:

https://fb.me/e/1gqbORqqk

https://www.eui.eu/events?id=540595,

https://www.formermembers.eu/event/conference-how-to-overcome-covid-19-pandemic-and-its-consequences/

 

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina