Clienti al ristorante in zona rossa, chiusura e multa

Otto clienti nel ristorante, proprio mentre si era in zona rossa. I fatti, avvenuti a San Marcello Piteglio, sono avvenuti qualche mese fa quando l'emergenza Coronavirus non permetteva spostamenti e aperture.

Un ristorante è stato chiuso dai carabinieri per cinque giorni e il proprietario dovrà pagare una multa di 405 euro.

Il controllo di qualche mese fa si è svolto a seguito di una serie di segnalazioni giunte ai militari sul fatto che il gestore di quel ristorante, a differenza degli altri, era solito far entrare liberamente i propri clienti all’interno del locale, consentendo addirittura che gli stessi consumassero cibi e bevande seduti al tavolo, senza che fosse garantito il necessario distanziamento sociale.



Tutte le notizie di San Marcello Piteglio

<< Indietro

torna a inizio pagina