Elezioni Vecchiano, dopo Angori c'è Angori

Massimiliano Angori (foto gonews.it)

Elezioni Vecchiano, Angori fa il bis

Si votava il 3 e 4 ottobre anche a Vecchiano, dove il presidente della Provincia di Pisa Massimiliano Angori tentava il secondo mandato. Roberto Sbragia per il centrodestra ha puntato a espugnare il fortino di centrosinistra, così come Vincenzo Carnì.

Massimiliano Angori si riconferma sindaco con la sua lista Insieme per Vecchiano, giunto al 65,7%. Con il doppio dei voti (3.647 contro 1.502) e 11 seggi ottenuti sbaraglia la concorrenza del centrodestra di Roberto Sbragia, fermo al 27,06% e con 4 seggi. Un seggio viene assegnato alla coalizione di Vincenzo Carnì, giunto al 7,24%.

Angori supera questo scoglio con più semplicità rispetto alla tornata 2016, dove battè l'allora sfidante Nicola Tamburini per 46,87% contro il 43%.



Tutte le notizie di Vecchiano

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina