Investe e uccide un 31enne, alcol oltre cinque volte sopra il limite: arrestata

L'Ospedale Versilia (foto da Facebook)

Ha investito e ucciso un uomo di 31 anni mercoledì sera mentre stava attraversando a piedi la via Aurelia a Viareggio. La donna è risultata positiva all'alcotest, con un valore oltre cinque volte il limite. Per lei sono scattati gli arresti domiciliari per omicidio stradale.  Sul posto era intervenuta la polizia municipale per i rilievi oltre a una volante della polizia di Stato. La vittima è Matteo Traina, era molto conosciuto in città. Oltre all'uomo, è deceduto oggi anche il cane che come al solito portava fuori la sera, anch'esso investito dall'auto.

I residenti da tempo chiedono maggiore attenzione per quel tratto dell'Aurelia a sud di Viareggio, transitata spesso da mezzi ad alta velocità.

 

 



Tutte le notizie di Viareggio

<< Indietro

torna a inizio pagina