Dall'odore di marijuana in auto scoperta coltivazione in casa: un arresto nel senese

Dall'odore di marijuana nella sua auto alla coltivazione in casa. È quanto scoperto ieri pomeriggio dalla polizia stradale di Siena, sulle colline di Asciano, dove un 40enne italiano di origini greche è stato arrestato.

Durante un normale servizio di vigilanza, gli agenti hanno notato un vecchio fuori strada che stava percorrendo la statale 73-bis in località Il Leccio. Al momento dell'alt, quando i poliziotti hanno aperto la portiera per farsi consegnare dal conducente i documenti, dall'abitacolo sarebbe uscito un forte odore misto tra terra, benzina e spezie, caratteristico come evidenziato dalla questura, della marijuana.

Gli agenti hanno dunque approfondito le ricerche, prima sulla persona risultata più volte segnalata per uso di stupefacenti, poi nell'abitazione a Asciano dove è stata effettuata la perquisizione. All'interno dell'appartamento è stata trovata un'area attrezzata a produzione e confezionamento della marijuana. Era presente una serra con lampade e raggi UV, vasetti per la conservazione, infiorescenze e piante in crescita. Il 40enne è stato arrestato e il materiale rinvenuto sequestrato.



Tutte le notizie di Asciano

<< Indietro

torna a inizio pagina