Rapina un bar di Gallicano con pistola scacciacani, arrestato un 60enne

Un 60enne è stato arrestato dai carabinieri dopo aver rapinato un bar di Gallicano. L’uomo, a volto coperto con mascherina e maglioncino, impugnando una scacciacani priva di tappo rosso, è entrato nel locale verso le 00.45, trovando i dipendenti intenti nei lavori dietro il bancone e nella sorella del titolare. Il 60enne avrebbe intimato alla donna di consegnare i soldi minacciandola più volte le minacce e puntandole l'arma al volto. A un certo punto avrebbe pure esploso un colpo con la pistola, fortunatamente a salve.

La donna, spaventata, ha consegnato mille euro al rapinatore, che si è quindi dileguato.

I carabinieri, però, dopo aver raccolto le testimonianze e aver visionato le immagini degli impianti di video sorveglianza esistenti nella zona del bar, hanno identificato e rintracciato l’uomo presso la sua abitazione, all'interno della quale sono stati ritrovati gli indumenti e la pistola scacciacani utilizzati nella rapina.



Tutte le notizie di Gallicano

<< Indietro

torna a inizio pagina