Sabato sera di controlli, sanzioni nel centro storico a Pisa per vendita di alcolici

Sabato sera di controlli anti assembramento nel centro storico a Pisa, disposti dal questore e effettuati da polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale. Sono state identificate 26 persone.

Poco prima delle 20 la polizia è intervenuta presso un esercizio commerciale nella zona di piazza delle Vettovaglie, sanzionando la gestrice, di origini straniere, perché aveva venduto due birre da asporto a dei giovani. Di fatto con la vendita, è stata violata l'ordinanza in vigore a Pisa dallo scorso venerdì, che vieta la vendita da asporto di alcolici nel centro storico durante il fine settimana, dalle 17 in poi.

Intorno alle 23.30 un altro intervento, sempre nei pressi della piazza di Borgo Stretto, dove due minorenni avevano appena acquistato due birre da un locale della zona. Anche in questo caso il gestore, sempre di origine straniera, è stato denunciato e sanzionato alla Procura della Repubblica, per vendita di alcolici a minorenni. I due giovani che avevano acquistato le birre sono stati accompagnati in questura e affidati ai rispettivi genitori, mentre gli alcolici sono stati sequestrati.



Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro

torna a inizio pagina