Ispettori ambientali Alia al via anche a Lamporecchio

(foto gonews.it)

L’amministrazione comunale, nell’ultima seduta del Consiglio Comunale, ha approvato l’introduzione, nel servizio di gestione dei rifiuti urbani, della figura dell’Ispettore Ambientale. Tali operatori andranno ad affiancare la nostra Polizia Municipale nel controllo, indagine e repressione degli abbandoni dei rifiuti sul territorio comunale.

Gli ispettori ambientali, figura prevista dalla normativa, avranno il ruolo, sui servizi organizzati periodicamente, di verifica dei siti dove vengono abbandonati i rifiuti, sia su aree pubbliche che private, svolgendo inoltre indagine per rintracciare i trasgressori ed emettere le relative sanzioni. Gli Ispettori Ambientali lavoreranno a stretto contatto con la nostra Polizia Municipale, il personale dell’ufficio Ambiente e con Alia.

"Gli abbandoni sul nostro territorio comunale - afferma il sindaco Alessio Torrigiani - sono un fenomeno presente in maniera costante da tempo e che non è più sostenibile, anche alla luce dei costi ingenti a carico di tutta la collettività, sia per il recupero che per lo smaltimento, pertanto saremo rigidi nei controlli e nel sanzionare i responsabili".

Gli Ispettori Ambientali di prossima attivazione si alterneranno su controlli mirati, che potranno essere effettuati su segnalazioni o direttamente da controlli degli operatori, o anche previo controllo di aree sensibili. Successivamente al rinvenimento dei rifiuti, svolgeranno le indagini per risalire ai trasgressori, emettere la sanzione e attivare la richiesta di rimozione dei rifiuti da parte di Alia. Oltre a questo, verificheranno, tramite gli archivi e con successivi controlli, la regolarità delle attivazioni delle utenze sulle residenze e il regolare conferimento degli utenti. Quest’ultima attività va sempre nell’ottica di verificare che i conferimenti siano regolari, al fine di evitare abbandoni di rifiuti.

"Gli ispettori ambientali avranno un ruolo determinante - sostiene l’assessore all’Ambiente Daniele Tronci - nella repressione degli abbandoni dei rifiuti in aree pubbliche, infatti non è più ammissibile che nostri cittadini possano ancora abbandonare rifiuti, a discapito dell’ambiente, anche alla luce di un servizio da parte del nostro gestore ALIA, che prevede una raccolta capillare e permette il conferimento di qualsiasi tipologia di rifiuto con molteplici canali (porta a porta, ritiro ingombranti a domicilio, ecopunti (10 sul nostro comune), ecofurgone, ecocentri (Vinci e Monsummano Terme)".

Fonte: Comune di Lamporecchio



Tutte le notizie di Lamporecchio

<< Indietro

torna a inizio pagina