Tenta di togliersi la vita alle Cascine, salvato 38enne

Un 38enne è stato salvato al Parco delle Cascine di Firenze dopo aver minacciato di togliersi la vita con una corda legata a un ramo e avvolta al collo.

Sul posto i carabinieri forestali di Firenze con i sanitari inviati dal 118 e i vigili del fuoco. L'uomo, secondo quanto detto ai militari, voleva farla finita a causa di una delusione amorosa. Nel frattempo i vigili del fuoco hanno posizionato innanzitutto un materasso gonfiabile in corrispondenza del soggetto. Poi con una scala si sono avvicinati all'uomo per metterlo in salvo.

Ma quando erano ormai a distanza ravvicinata, l’uomo si è lasciato cadere nel vuoto, restando appeso solo per pochi istanti, grazie alla pronta reazione dei vigili del fuoco che hanno tagliato la corda, facendo cadere l’uomo sul gonfiabile.

In seguito è stato trasferito non in pericolo di vita all'ospedale di Careggi, in osservazione.


Rinnoviamo il costante appello alla richiesta di aiuto qualora ci fossero persone a rischio: Se senti di trovarti in situazioni di disagio o conosci persone in questo stato, ci sono numeri di telefono e siti internet adatti per un aiuto istantaneo. Per gli adolescenti minorenni è disponibile il Telefono Azzurro (19696, www.azzurro.it), per i più grandi il Telefono Amico (199 284 284, www.telefonoamico.it).



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina