Di nuovo nei guai ex calciante, evaso dai domiciliari aggredisce agenti

Continua a far parlare di sé l'ex calciante 50enne con precedenti. Era ai domiciliari dopo l'arresto del 30 luglio scorso per lesioni. Stavolta è evaso e poi si è scagliato contro gli agenti che era intervenuti per calmarlo in un bar dove poco prima, ubriaco, aveva avuto un'accesa lite con un cliente. I fatti sono avvenuti ieri in quel di via del Saletto. I reati contestati sono evasione e resistenza a pubblico ufficiale.

Nella circostanza l'ex calciante, appena uscito dal carcere per una fine condanna, era entrato insieme alla compagna nel negozio di un parrucchiere e lo aveva picchiato procurandogli ferite guaribili in 21 giorni.



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina