Non può entrare a assistere il fidanzato, lite a Cisanello

Una 35enne ha litigato col personale di servizio di Cisanello: voleva entrare nel reparto dove è ricoverato il fidanzato per un intervento e dargli assistenza. Si è trattato solo di una lite verbale ma è intervenuta la polizia nel pomeriggio di martedì 12 ottobre.

La richiesta della donna è stata negata dal personale sanitario, le norme Covid limitano infatti l'accesso degli accompagnatori dei degenti. La donna si diceva preoccupata per l'intervento e di voler entrare quindi ha polemizzato con i sanitari. La polizia ha identificato le persone e le ha informate dei loro diritti, riportando la calma.



Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro

torna a inizio pagina