Corriere della droga sorpreso in un fosso, un arresto in Valdarno

I carabinieri hanno sorpreso un corriere della droga in Valdarno. Lo hanno scovato in un borro a Terranuova Bracciolini mentre stava maneggiando una borsa con dentro dello stupefacente. Il giovane, di origini marocchine e incensurato, è stato arrestato nella tarda serata di giovedì 14 ottobre.

In zona 'Tasso' a Terranuova i carabinieri hanno notato un furgone in sosta a bordo strada, ma non c'era nessuno all'interno. Poco lontano, in un piccolo fosso, era acquattato un giovane che stava controllando una borsa. Alla vista dei militari, è scappato entrando in un impianto di motocross. Dopo pochi minuti è stato bloccato.

All'interno della borsa, abbandonata nel borro, sono stati trovati otto panetti di hashish confezionato, per un perso di 4 chili. La droga è stata sequestrata e verrà sottoposta alle previste analisi chimiche, dalle quali sarà possibile determinare l’esatta qualità e il numero di dosi che avrebbero potute essere illegalmente commercializzate. Il giovane è ai domiciliari.



Tutte le notizie di Terranuova Bracciolini

<< Indietro

torna a inizio pagina