Massarosa torna al centrosinistra: Simona Barsotti eletta sindaca

Simona Barsotti, sindaca di Massarosa

Per Massarosa il vantaggio ottenuto nelle elezioni del 3 e 4 ottobre è stato confermato al ballottaggio e il comune della Versilia torna al centrosinistra. Il secondo turno vedeva fronteggiarsi i candidati Simona Barsotti, giunta al bis della votazione con il 48,4% e Carlo Bigongiari, rispettivamente centrosinistra e centrodestra.

Scrutinate tutte le sezioni, ad avere la meglio è stata Simona Barsotti, già assessora in precedenti mandati in quota Pd, con l'appoggio del M5S e le liste Sinistra Comune, Orgoglio Massarosa e Massarosa Solidale. Barsotti è dunque la nuova sindaca, con 53,19% dei voti.

La segue nei risultati l'altro candidato al ballottaggio Carlo Bigongiari per il centrodestra con Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia e la lista Bigongiari Sindaco. Bigongiari alla seconda votazione ha ottenuto il 46,81%.

La corsa per la fascia da sindaco a Massarosa arrivava a seguito della decadenza del mandato di Alberto Coluccini, per dimissioni dei consiglieri comunali. Coluccini era di nuovo in lizza per la carica di primo cittadino ma con la sua Civica Massarosa ha totalizzato al primo turno il 17,57 % dei voti, risultando terzo a queste amministrative e ottenendo comunque l'ingresso in Consiglio comunale.

Chiude la fila delle percentuali ottenute in sede elettorale sempre al primo turno Pci e Rifondazione, con la candidata Sonia Sacchetti che ha ottenuto il 3,07% dei voti.



Tutte le notizie di Massarosa

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina