Marijuana, hashish e droghe sintetiche nel camper: arrestato dai carabinieri di Poppi

I Carabinieri della Stazione di Poppi hanno arrestato un 39enne veneto, in transito per la vallata, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lunedì sera, infatti, una pattuglia di quella Stazione impegnata in servizio di controllo del territorio in località Avena, è rimasta insospettita dal movimento di un vecchio camper in direzione di Poppi. Intimato l’alt al conducente i militari hanno controllato le generalità ed effettuato una perquisizione personale e del veicolo.

Immediatamente, in una borsa, sono stati rinvenuti più di 100 grammi tra hashish e marijuana e droghe sintetiche, tra cui MDMA e LSD, nonché funghi allucinogeni. Inoltre, l’uomo aveva con sé più di 6mila euro in contanti.

Vistosi alle strette, il 39enne ha provato a fuggire ma è stato bloccato dai Carabinieri.

Gli elementi raccolti dai Carabinieri di Poppi, inoltre, hanno documentato un’attività di spaccio discretamente organizzata tale da determinare la custodia cautelare in carcere per l’arrestato. Sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati a comprendere se vi siano state da parte dello spacciatore in transito cessioni nei confronti, soprattutto, dei giovanissimi nella vallata.



Tutte le notizie di Poppi

<< Indietro

torna a inizio pagina