Ex leghisti moderati si smarcano da Salvini: nasce Centro a Palazzo Vecchio

Ubaldo Bocci

Un nuovo gruppo consiliare, un nuovo progetto politico che guarda ai moderati del centrodestra che non si riconoscono più nei "partiti-persona". Si chiama Centro ed è stato presentato oggi in conferenza stampa dal candidato sindaco del centrodestra per Firenze (e capogruppo nella nuova compagine) Ubaldo Bocci, il vice presidente del Consiglio comunale Emanuele Cocollini e il presidente della commissione Controllo Antonio Montelatici. Presenti anche i consiglieri del nuovo gruppo formato anche al Q1 Marco Passeri e Sergio Massai. Infine Vittorio Battini, consigliere comunale ad Empoli anch'egli uscito dalla Lega per aderire al nuovo progetto.

"Siamo un 'Centro' che però appartiene al centrodestra – ha precisato Bocci -. Vogliamo rappresentare quell'elettore di centrodestra che non trova in questa coalizione un riferimento, noi gli diamo un'alternativa. La nostra area di riferimento è il Ppe. Siamo a favore del green pass e della campagna vaccinale. Siamo sostenitori dell'operato del presidente del Consiglio Draghi, della sua moderazione accompagnata dalla necessaria fermezza per raggiungere obiettivi importanti".

L'UDC Toscana: "Ricostituire e ampliare l'area di centro, moderata ed europeista"

La nascita a Palazzo VECCHIO del gruppo consiliare “Centro”, rappresenta uno dei segnali che in Toscana , anche alla luce dei risultati delle recenti elezioni amministrative a livello nazionale, testimoniano la volontà di ricostituire e ampliare l'area di centro, moderata ed europeista, all'interno del centrodestra.

Si tratta quindi di prendere davvero atto che una alleanza fra più forze politiche e' veramente tale ed e' capace di presentare un progetto credibile e attuabile al paese se sa rappresentare e amalgamare sensibilità' e istanze anche diverse al suo interno.

L'Udc fiorentina e toscana, come quella nazionale, e' fortemente impegnata nella ricostruzione di un nuovo centro moderato e in questa precisa ottica rivolge un sincero augurio al nuovo gruppo consiliare a palazzo vecchio e rinnova stima e fiducia in particolare a Ubaldo Bocci.

L'Udc si dichiara disponibile a collaborare nelle forme possibile con il nuovo gruppo sui temi legati in particolare ai problemi e alle esigenze di della citta'.

 

Fonte: Comune di Firenze



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina