Raccont'arti, la premiazione a Castelfiorentino

Il Ridotto del Teatro del Popolo ha ospitato, nel tardo pomeriggio di sabato 6 novembre, l’atto finale del “Premio Castelfiorentino per le arti”, promosso dall’Ente Cambiano Scpa-Banca Cambiano 1884 SpA, dal Comune di Castelfiorentino e dalla Fondazione Teatro del Popolo di Castelfiorentino.

"Raccont'Arti - premio Castelfiorentino per le arti" nasce dalla volontà di dare vita ad un premio che attraversa tutte le modalità di espressione artistica e culturale, trattate singolarmente in ogni edizione. E’ nato per i giovani, per dar loro la possibilità di esprimere il proprio talento e di venire a conoscenza di un ricco patrimonio culturale.

Alla cerimonia di premiazione della prima edizione dedicata alla fotografia sul tema “Uno sguardo sul lavoro”, hanno preso parte la presidente della Fondazione Teatro del Popolo Maria Cristina Giglioli, il Sindaco di Castelfiorentino Alessio Falorni, il Consigliere delegato dell’ Ente Cambiano Scpa Ennio Furesi e il Direttore scientifico del PremioVittore Buzzi.

Vincitori Premio Castelfiorentino per le arti

CLASSI PRIME 1° classificato: Anna Marconcini - San Miniato; 2° classificato: Francesca Stile - Montelupo Fiorentino; 3° classificato: Damiano Valloreia – Castelfiorentino.
CLASSI SECONDE 1° classificato: Mily Steysi Pena Reinoso – Montaione; 2° classificato: Lucio Mian – Castelfiorentino; 3° classificato: Giorgio Salvatici – Fucecchio.
CLASSI TERZE 1° classificato: Eleonora Dolfi – Certaldo; 2° classificato: Jesena Piscedda- Certaldo; 3° classificato: Bernardo Pistelli - Tavarnelle Val di Pesa.
CLASSI QUARTE 1° classificato: Gaia Miele – Certaldo; 2° classificato: Lara Capezzuoli – Castelfiorentino; 3° classificato: Amina Lahmidi – Castelfiorentino.
CLASSI QUINTE 1° classificato: Gennaro Pannullo – Montaione; 2° classificato: Gabriel Mannini - San Miniato; 3° classificato: Ilenia Sorrentino – Salerno.

1° ASSOLUTO: GENNARO PANNULLO (Classe V - I.S.I.S.S. F. Enriques - Castelfiorentino)

Nella giornata di sabato, presso l’ex Oratorio San Carlo, è stata poi inaugurata la mostra dei lavori dei lavori premiati.
"Raccont'Arti" non finisce qui. Nell’ambito dei tanti eventi che lo contraddistinguono, proseguono, inoltre, gli incontri che stanno trasformando Castelfiorentino in una vera città della Fotografia.

Sabato 13 novembre alle ore 17,00, al Ridotto del Teatro del Popolo, è previsto un incontro con Michele Palazzi su: “Le nuove frontiere nei linguaggi della documentazione fotografica contemporanea. La caduta e l’ibridazione dei linguaggi e le nuove rappresentazioni del mondo il punto della situazione con un autore che li utilizza”.

Michele Palazzi è un fotografo Italiano, rappresentato da Contrasto e Coordinatore Accademico alla Rome University of Fine Arts (RUFA). Vincitore del World Press Photo.
Si occupa di temi sociali con un approccio personale, i progetti di Michele Palazzi mettono a confronto l'uomo contemporaneo con le sue origini e investigano il passato come chiave di lettura del presente.
Il suo ultimo libro: "FINISTERRÆ: terra di confine" è editato e curato da Origini edizioni e Leporello.



Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina