Senza biglietto e senza green pass manda a terra poliziotti alla stazione, denunciato

Un arrestato, 7 indagati e 1.468 persone controllate è il bilancio dell’attività della Polizia di Stato nel fine settimana, dal 5 al 7 novembre, sui treni e nelle stazioni ferroviarie della Toscana.

Venerdì scorso, gli operatori della Polizia ferroviaria di Pisa hanno denunciato un cittadino della Guinea di 26 anni, già noto alle forze dell’ordine, per resistenza, oltraggio, interruzione di pubblico servizio e rifiuto di generalità. In particolare, il giovane straniero, dopo aver tentato di salire a bordo di un treno Intercity Notte Torino- Salerno, senza biglietto e green pass, ha prima minacciato e offeso gli agenti che nel frattempo sono intervenuti e poi ha cercato di scagliarsi contro il finestrino del convoglio mentre ripartiva. Il 26enne, bloccato dai poliziotti, ha tentato di dimenarsi con forza facendoli cadere rovinosamente a terra, fra le rotaie e il marciapiede. Bloccato, è stato poi affidato alle cure del personale sanitario.



Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina