Lavinia Bini torna a casa, spettacolo al Teatro del Popolo

Fzero Photographers

Recital lirico in omaggio a Dante Sabato 11 dicembre al Teatro del Popolo di Castelfiorentino. Prosegue intanto con “Cenerentola” la rassegna “Stasera pago io”.

Prosegue a ritmo sostenuto il programma del Teatro del Popolo di Castelfiorentino che unisce alla stagione di prosa, altre e interessanti opzioni come la musica e il teatro per ragazzi e famiglie.

Spicca in particolare Sabato 11 dicembre alle ore 21,00, “Amor condusse noi a morte”, una produzione Venti Lucenti, per la regia di Manu Lalli, con il soprano Lavinia Bini tra le protagoniste di un imperdibile recital lirico.

In occasione della commemorazione dei settecento anni dalla morte di Dante, cinque donne raccontano, attraverso musica, parole, canto, le figure femminili create dal Sommo Poeta. Donne, ragazze, fanciulle, reali e immaginarie che hanno perduto la vita a causa di qualcosa che chiamavano ‘amore’. Dante parla da un passato lontano e da ambiti speculativi distanti dai nostri ma, nonostante il tempo, riesce - come solo i poeti sanno fare - ad attivare risonanze profonde nelle nostre emozioni, toccando aspetti che appartengono a tutti in qualsiasi epoca. Le sue parole sono nutrimento, stimolo, guida. I brani eseguiti durante il recital appartengono al grande repertorio musicale: liriche da camera e scene d'opera create dai maggiori operisti italiani sui versi di Dante.

Tutto questo mentre continua “Stasera pago io!” la rassegna di teatro per ragazzi e famiglie con la collaudata formula che prevede che i bambini paghino un biglietto di € 5,00 e possano invitare a teatro gli adulti che entrano gratis purché in possesso dei fantassegni conquistati dai ragazzi superando una “prova- gioco proposta dagli animatori. Se non fossero stati intercettati fantassegni, i ragazzi possono realizzare un bellissimo disegno da regalare in cambio di un biglietto omaggio per fare entrare gli adulti.

Venerdì 10 dicembre alle ore 21,00 il ciclo propone “Cenerentola” una produzione Zaches teatro.

Lo spettacolo si concentra sullo studio delle versioni orali più antiche e di due versioni letterarie: quella dei fratelli Grimm e quella de La Gatta Cenerentola di Basile. Ma più che una storia sulla ricerca del principe azzurro, la Cenerentola di Zaches Teatro è una fiaba iniziatica in cui la difficile strada per la maturità passa attraverso il distacco dal passato

Per l’accesso al teatro valgono le vigenti normative anti Covid con l’uso del Green pass rafforzato.

Venerdì 10 dicembre ore 21,00

Teatro del Popolo di Castelfiorentino

RASSEGNA “Stasera pago io”

CENERENTOLA

Produzione Zaches teaatro

PREZZI

Posto unico per i bambini € 5,00. Adulti con fantassegno: ingresso gratuito

Sabato 11 dicembre ore 21,00

Teatro del Popolo di Castelfiorentino

AMOR CONDUSSE NOI A MORTE

con Lavinia Bini, soprano

Anna Toccafondi, pianoforte

Chiara Casalbuoni, attrice

Regia di Manu Lalli

Produzione Venti Lucenti

PREZZI

Posto unico € 12/ ridotto soci Coop € 10

ORARIO BIGLIETTERIA:

Biglietteria Teatro del Popolo - P.zza Gramsci, 80 - Castelfiorentino - Tel.0571/633482

Martedì e giovedì ore 17 -19, sabato ore 9.30 -12.30 e 16-19

Giallo Mare Minimal Teatro - via P. Veronese,10 - Empoli - Tel 0571/81629-83758

su appuntamento

Diritti di prevendita € 1

PREVENDITE:

In biglietteria e on line dal sito della Fondazione Teatro del Popolo www.teatrocastelfiorentino.it

INFO:

Teatro del Popolo - piazza Gramsci 80, 50051 Castelfiorentino (FI)

tel. 0571 633482 - info@teatrocastelfiorentino.it

Giallo Mare Minimal Teatro - tel. 0571 81629-83758 - info@giallomare.it

www.teatrocastelfiorentino.it - www.giallomare.it - www.fts.toscana.it

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro

torna a inizio pagina