Sul pullman da Roma al nord con Green pass falso: denunce a Siena

Viaggiavano a bordo di un pullman diretto a nord con Green pass falsi ma, fermati dalla polizia a Siena, sono stati denunciati. È successo nel tardo pomeriggio di ieri quando, durante specifici controlli sulle certificazioni verdi, gli agenti senesi sono intervenuti su un pullman che era partito da Roma.

Tre persone, di origine tunisina tra cui un minorenne, sono saliti a bordo del mezzo nella capitale, mostrando al controllore il Green pass. Poco dopo la partenza però al conducente sono venuti dubbi sull'identità, nel momento in cui le tre persone si sarebbero accomodate a sedere togliendosi il cappuccio dalla testa. Alla prima fermata di Siena è stata chiamata dunque la polizia. Dai primi accertamenti è emerso che i tre, richiedenti asilo, si sono allontanati da un centro di accoglienza in Sicilia ed erano diretti a nord, con Green pass falso. Successivi approfondimenti effettuati con fotosegnalamento e rilievi delle impronte da parte della polizia scientifica, hanno portato a verificare la falsa identità riportata sul Green pass, facendo così scattare le denunce.



Tutte le notizie di Siena

<< Indietro

torna a inizio pagina