Aperture straordinarie al Museo del Calcio: due novità

Il muro dei palloni

Rivivere le emozioni Azzurre con le “Feste Azzurre” al Museo del Calcio di Coverciano (ingresso da Viale Aldo Palazzeschi, 20) con aperture straordinarie tutti i giorni (ad eccezione del 25 e 26 dicembre) con orario continuato dalle 10 alle 18, grazie a un percorso espositivo che presenta nuove sale.

Il Museo del Calcio si vive come un viaggio con cimeli che raccontano la storia e il presente della Nazionale dagli anni venti del secolo scorso alla Sala Euro 2020 con al centro il pallone della finale di Wembley.

All’entrata, la parete delle maglie con 16 divise che ripercorrono la storia e poi cimeli “mai visti” e il muro dei palloni con oltre 50 esemplari.

Il 1° gennaio, invece, è in programma il “brindisi al Museo del Calcio " dalle 10 alle 18 (con prenotazione obbligatoria alla mail: info@museodelcalcio.it e tel. 055 600526).

Infine, una curiosità, il numero dei piccoli visitatori dall’estate scorsa è aumentato. Si è registrato un +20% di bambini e bambine che visitano il Museo del Calcio.

Fonte: Museo del Calcio di Coverciano - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina