Uisp Empoli Valdelsa: sospesi calcio, basket e alcuni corsi

Il Comitato Uisp Empoli Valdelsa, preso atto della continua crescita dei contagi da Covid-19 verificatasi in questi giorni e della rapida diffusione del virus, anche all'interno di alcune società amatoriali, ha disposto, in via cautelativa e precauzionale, la sospensione di alcuni campionati e attività che avrebbero dovuto riprendere nei prossimi giorni, al termine del periodo delle festività.

I campionati sospesi sono quelli di calcio e basket. Le attività di calcio a 11, calcio a 7 e calcio a 5 sono sospese fino al 30 gennaio 2022, in attesa di valutare l'evolversi della situazione. La normale programmazione delle gare, salvo eventuali sviluppi, riprenderà a partire dal 4 febbraio con le giornate che avrebbero dovuto svolgersi al momento dello slittamento.

Per quanto riguarda, invece, il campionato di basket, organizzato grazie alla collaborazione tra i Comitati Uisp di Empoli e Firenze, lo stop è stato deciso fino al prossimo 23 gennaio. Il calendario delle gare, dunque, dovrà essere riprogrammato in base alle condizioni sanitarie delle prossime settimane.

«Abbiamo preso questa decisione - spiega Arianna Poggi, presidente del Comitato Uisp Empoli Valdelsa - sia per garantire il più possibile la salute dei giocatori, sia per contenere l’avanzata dei contagi. Inoltre, un’altra valutazione è necessaria alla luce delle norme che riguardano i contagi nello sport: dal momento che in caso di positività il certificato medico sportivo di un atleta decade senza possibilità di rinnovo prima di trenta giorni, è cautelativo contenere il più possibile il numero dei giocatori coinvolti. Rimango convinta che sia una scelta giusta chiedere la vaccinazione a tutti ma, visto anche il cambiamento del virus e della sintomatologia in alcuni casi molto alleggerita, credo che sarebbe opportuno rivedere le norme in merito: almeno nei casi di giocatori asintomatici, infatti, non condivido la scelta di impedire loro di fare la visita subito dopo la guarigione».

Nel frattempo anche sul fronte dell’attività motoria, alcuni corsi individuali sono al momento sospesi a causa dei diversi casi di positività riscontrati sia tra gli operatori, sia tra gli atleti. La sospensione dei corsi sarà comunicata direttamente ai partecipanti.

Fonte: Uisp



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina