Sfregiata a Seravezza l'immagine del partigiano Paoli. ANPI: "Gesto fascista"

Sul sentiero della Linea Gotica, nella tratta Seravezza-Cerreta San Nicola, ignoti hanno danneggiato con una x sul volto, l'effige di Amos Paoli: partigiano torturato e ucciso il 27 giugno 1944 e successivamente insignito della Medaglia d'oro al valor militare. L’immagine era riprodotta appunto su un pannello del sentiero della Linea Gotica.

"Ignobile gesto neofascista – ha dichiarato l’Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, sezione 'Gino Lombardi' Versilia –. Abbiamo appreso la notizia dalla segnalazione del Partito Democratico di Seravezza: indubbiamente si tratta di un'ennesima manifestazione dei rigurgiti neonazisti e neofascisti, tendente ad offendere il patrimonio storico e morale dell'Antifascismo e della Resistenza, che sempre più frequentemente avvengono anche in Versilia. Invitiamo tutti i cittadini a segnalare eventuali analoghi gesti".

Su Facebook, il Partito Democratico di Seravezza e il suo segretario Ettore Neri sollecitano "il Comune, l'ANPI e la Provincia a provvedere a restaurare il cartello del "sentiero della Linea Gotica" situato nella tratta Seravezza-Cerreta San Nicola. In corrispondenza dell'immagine del partigiano Amos Paoli, torturato e ucciso dalla furia nazifascista il 27 giugno 1944 e successivamente insignito della Medaglia d'Oro al Valor Militare. Come noto, Amos Paoli è uno dei più fulgidi e significativi esempi delle Resistenza civile e militare al nazi-fascismo e della lotta di Liberazione italiana.
Lotta che fu fondamentale per la riconquista per la riconquista della libertà, della dignità e della democrazia del popolo italiano. Il gesto sconsiderato e vile, ignorante e offensivo che ha sfregiato l'immagine di Amos Paoli va rapidamente riparato soprattutto in questi tempi dove il revisionismo storico e il rifiorire di rigurgiti neofascista sono visibili in maniera preoccupante anche nella Versilia martirizzata da fascisti e nazisti".


Tutte le notizie di Seravezza

<< Indietro

torna a inizio pagina