Borgo San Lorenzo, novità per la Giunta: Franco Frandi è il nuovo assessore

Sarà Franco Frandi il nuovo assessore della giunta Omoboni. Frandi, borghigiano doc, amministratore esperto (è stato in giunta anche in precedenti mandati) ed apprezzato per le sue competenze e impegno, dopo qualche anno di assenza dalla politica attiva, ha dato la disponibilità al sindaco Omoboni per lavorare due anni e mezzo sulle deleghe dello sport, settore che conosce molto bene e che ha sempre curato con grande apprezzamento, del commercio, dell'artigianato e dell'industria.

Omoboni è soddisfatto: "Con queste modifiche alle deleghe credo potremmo lavorare tutti al meglio per il rush finale del nostro mandato, con alcune deleghe importanti come la gestione dei fondi, in particolare PNRR, un partita da quasi 10 milioni di euro, e la transizione ecologica. Franco è una persona di assoluta competenza e esperienza, una persona perbene, e darà una mano fondamentale per questo metà mandato che ci resta. L’obbiettivo di una giunta è quello di lavorare insieme e per la squadra, e sono convinto che darà un contributo positivo a tutto il gruppo, alla macchina comunale, alle associazioni e al mondo delle attività produttive".

“Non è certo per iniziare una nuova carriera politica che accetto l'invito del sindaco Omoboni – commenta il neo assessore Frandi - bensì per mettermi a disposizione della collettività di Borgo San Lorenzo in un momento particolarmente difficile e complicato soprattutto per la pandemia che ci sta veramente mettendo a dura prova. Voglio lavorare con impegno e spirito di collaborazione con tutti i membri della giunta, che conosco da tempo e stimo, con tutti i consiglieri comunali ai quali chiederò collaborazione e sostegno senza trascurare loro proposte e iniziative, e con il mondo delle numerose associazioni sportive e col settore delle attività produttive, con cui mi metterò in contatto nei primi giorni del nuovo incarico.

Con l'ingresso di Frandi vengono modificate anche alcune deleghe degli altri assessori, la giunta avrà dunque questo assetto:

·  BECCHI CRISTINA - VICESINDACA E ASSESSOREA ALLA FORMAZIONE, AGRICOLTURA E TURISMO. Deleghe: cultura, istruzione e servizi educativi della prima infanzia, edilizia scolastica, agricoltura, turismo, Pianificazione strategica e gestione Fondi europei – PNRR.

·  TAI CARLOTTA - ASSESSORA ALLA SALUTE, BILANCIO E PATRIMONIO. Deleghe: Politiche socio-sanitarie, ERP, Presidio Ospedaliero del Mugello, bilancio, tributi, patrimonio immobiliare, transizione digitale.

·  GALEOTTI ALESSANDRO - ASSESSORE ALLA PARTECIPAZIONE, FRAZIONI, SERVIZI PUBBLICI LOCALI Deleghe: Frazioni, partecipazione, comunicazione, personale, servizi pubblici locali (Acqua, Gas, Telecomunicazioni), transizione ecologica, attuazione del programma di mandato.

·  BAGGIANI PATRIZIO - ASSESSORE AI LAVORI PUBBLICI E MOBILITA’. Deleghe: Lavori pubblici, mobilità e trasporti, manutenzioni e decoro urbano, gestione aree verdi, rapporti Consorzio di Bonifica Medio Valdarno.

·  FRANCO FRANDI - ASSESSORE ALLO SPORT E SVILUPPO ECONOMICO. Deleghe: Sport, industria, artigianato, commercio.

Alla consigliera Pieroni viene affidata la delega alle Politiche per l'ambiente e lo sviluppo sostenibile mentre alla consigliera Baluganti verrà affidata la delega dei rapporti con il Consiglio Comunale dei Bambini e dei Ragazzi.

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Borgo San Lorenzo

<< Indietro

torna a inizio pagina