Minacce 'no vax' a Giani, Confartigianato Toscana: "Vicinanza e solidarietà al Presidente"


«Esprimiamo la nostra vicinanza e solidarietà al Presidente Giunta della Regione Toscana Eugenio Giani che ha subito atti intimidatori e gravi minacce. Confartigianato Toscana è sempre a fianco di chi in prima linea combatte contro la pandemia e lavora ogni giorno a servizio dei cittadini toscani”. Così Luca Giusti presidente di Confartigianato Toscana ha condannato gli episodi di violenza che ha subito il Presidente Eugenio Giani, a cui sono state inviate lettere minatorie e minacce telefoniche e via chat e social.

Prosegue poi Luca Giusti: “ Purtroppo in questo periodo assistiamo quasi tutti giorni ad episodi di intimidazione e a gesti vandalici, come quello ai danni dell’ hub vaccinale di Montecatini, compiuti contro chi ogni giorno si impegna per la nostra comunità portando avanti una campagna vaccinale che è essenziale per la nostra sicurezza. Sono segnali da non sottovalutare e auspichiamo che le forze dell’ordine e la magistratura possano con il loro lavoro individuare i responsabili di questi atti vergognosi", conclude il presidente di Confartigianato Toscana.

Fonte: Ufficio Stampa Confartigianato Imprese Toscana



Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro

torna a inizio pagina