Wall Street al Quaranthana con Bartleby: a teatro anche la mostra fotografica "Autunno in val d’Orlo"

Bartleby (foto Laila Pozzo)

Nell’ambito della stagione teatrale 2021 – 22 del Quaranthana Teatro Comunale di San Miniato dal Teatrino dei Fondi con la direzione di Enrico Falaschi, con il sostegno di Comune di San Miniato, Ministero della Cultura, Regione Toscana venerdì 21 gennaio 2022 è la volta di BARTLEBY, di Herman Melville traduzione di Luca Radaelli, con Luca Radaelli e Gabriele Vollaro, una coproduzione Teatro Invito/ Teatro della Cooperativa.

La grande letteratura in un racconto d'autore portato sulla scena: Herman Melville racconta l'opposizione al modo pragmatico e positivista del primo capitalismo.

Lo spettacolo, ambientato a Wall Street, descrive il contrasto tra la vita frenetica, rampante, votata al denaro e alla produttività, incarnata dalla city newyorchese e Bartleby, un personaggio che si rifiuta di svolgere le mansioni lavorative che il suo principale gli affida, finendo a poco a poco col rifiutarsi di fare alcunché, persino di vivere.

Il desiderio di Bartleby di affrancarsi dalla schiavitù del lavoro, e di un lavoro alienato come quello di copista, anche a costo della sua stessa vita, lo rende un personaggio oltremodo moderno, una sorta di working class hero: un eroe solitario che si batte con pervicacia donchisciottesca contro il Moloch del capitalismo internazionale.

Bartleby è una narrazione in prima persona dal personaggio dell’avvocato, attraverso il quale vivono gli altri personaggi: i tre dipendenti, i vicini di casa, il secondino, e naturalmente lo scrivano. È un racconto sul filo dell’ironia, a tratti persino comica, che ci prende per mano e ci conduce su un sentiero sempre più stretto, alla fine del quale ci ritroveremo sull’orlo di un abisso.

Autunno in val d’Orlo, mostra Aurelio Cupelli

Venerdì 21 gennaio alle ore 21:00 al Quaranthana verrà inaugurata la mostra fotografica dal titolo Autunno in val d’Orlo. Vorrei solo credere che fosse possibile che… di Aurelio Cupelli, artista che coltiva la sua passione per la fotografia da moltissimi anni. L’esperienza fotografica e il rapporto con il territorio danno vita a un per un percorso narrativo e poetico per delineare gli splendidi paesaggi di campagna in autunno. Dichiara il fotografo: "C’è un suono, come note musicali, di canti d’uccelli, che filtra ovattato dalla coltre di nebbia che, alzandosi, sta rivelando la campagna. E ci penso un’altra volta, un’altra volta ancora a dov’è che questa strada porta".

La mostra è visitabile fino all’11 febbraio, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, dalle ore 15:00 alle ore 18:00 e nelle sere di spettacoli della Stagione teatrale.


BIGLIETTI Spettacoli Stagione 2021-22 Quaranthana

Intero 10 € | Ridotto (under 23) 8 €

Info e prenotazioni: 370 3687878 – comunicazione@teatrinodeifondi.it

Quaranthana – Teatro Comunale di San Miniato

Via Zara 58, 56028 San Miniato (loc. Corazzano) 0571 462835

www.quaranthana.it - www.teatrinodeifondi.it

Fonte: Teatrino dei fondi - Ufficio stampa



Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro

torna a inizio pagina