'Gibsy' in scena al Teatro del Popolo di Castelfiorentino

Nel nutrito calendario della stagione 2021/2022 del Teatro del Popolo di Castelfiorentino, è inclusa anche la sezione di spettacoli "Castelfiorentino in scena".

Sabato 22 gennaio alle ore 21,00, il Teatro delle Stanze porta in scena "Gibsy", scritto e diretto da Francesco Mattonai.

Johann Trollmann è stato uno straordinario uomo di sport: trent’ anni prima di Muhammad Alì sul ring lui balla, schiva, danza con una frequenza di passi impressionante; col nome di Gibsy domina la categoria dei pesi medio/massimi della Germania anni ‘30, negli stessi anni in cui Hitler sale al potere. Però Gibsy è uno zingaro Sinti. Una vicenda in parte storia e in parte leggenda, come molti aspetti dei gitani, popolo abituato a parlare poco di sé, ma dalle usanze ricche e molteplici. Racconto affascinante del dimenticato “pugile ballerino”, è soprattutto una storia sportiva, di pugilato, di dedizione, sacrificio e talento. È anche uno squarcio storico sulla fine degli anni ’20 tedeschi (Repubblica di Weimar) poco conosciuto ma cruciale nel preparare gli anni del regime nazista, un periodo in cui gli eventi potevano ancora cambiare. Il tutto filtrato attraverso la cultura e la vita del campo Sinti.

Molti i temi, tenuti insieme da una scrittura asciutta, da 12 scene rapide, ma intense, come i round di un combattimento, che alternano dialoghi a brevi monologhi. Lo spettatore è invitato alla riflessione su un tema duro e crudele, ma attraverso anche momenti di intensa leggerezza, come lo stesso Gibsy ha sempre fatto nei suoi combattimenti.

"Castelfiorentino in scena" al Teatro del Popolo di Castelfiorentino, proseguirà il 7 maggio con "Camere con svista" e il 14 maggio con “Famiglia all inclusive”.

Si ricorda che gli spettacoli si tengono nel rispetto delle attuali normative anti Covid che prevedono, tra l’altro, il possesso del Green pass rafforzato e l’uso della mascherina Ffp2.

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro

torna a inizio pagina