Visite guidate al cimitero monumentale ebraico di Firenze

A due passi da Porta San Frediano, nascosto da un alto muro di cinta, si apre il cimitero monumentale ebraico di viale Ariosto, un angolo nascosto e sconosciuto anche alla maggioranza dei fiorentini stessi.

Domenica 30 gennaio Opera Laboratori e la Comunità Ebraica di Firenze e Siena hanno organizzato due visite guidate alle ore 11 e alle 12,30 alla scoperta di questo luogo che custodisce cappelle e monumenti funerari ottocenteschi, alcuni di straordinario valore artistico. Tra gli altri, si distingue quello a forma di piramide egizia voluto da David Levi, benefattore della nuova Sinagoga fiorentina inaugurata nel 1882.

La visita tratterà i temi della ritualità nel lutto e nella morte nell'ebraismo e anche della storia della Comunità Ebraica fiorentina tra fine '700 e fine '800 oltre ad un excursus sugli usi e le tradizioni funerarie ebraiche.
Il costo sarà di 10 euro a persona, per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 055290383.

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina