Ucraina, l’Istituto Scudi di San Martino organizza raccolta fondi e beni di prima necessità

L’Istituto Scudi di San Martino ha convocato i maggiori sostenitori dell’associazione per avviare una iniziativa di solidarietà destinata a sostenere i rifugiati Ucraini fuggiti dalle violenze belliche ed a supporto delle forze di difesa della Repubblica dell’est europeo.

L’incontro, svolto in Firenze presso una delle sedi dell’Istituto, ha visto la partecipazione di rappresentanti della Comunità Ucraina in Firenze e di alcuni comitati sorti a sostegno di Kiev. Tra gli obiettivi posti in essere si evidenzia una raccolta di beni di prima necessità da inviare verso il territorio ucraino e verso i punti di accoglienza di confine ove in queste ore stanno giungendo migliaia di famiglie.

Coperte, alimenti energetici e forniture mediche saranno inviate con speciali convogli organizzati di concerto con la comunità ucraina in Firenze. Tra le iniziative solidali una raccolta fondi da destinare agli orfanotrofi ed alle case famiglia.

L’Istituto Scudi di San Martino è un ente no profit, mutualistico e volontario che trae i suoi proventi, da destinare ad opere benefiche, essenzialmente dalle donazioni.

Per contribuire alle donazioni ed agli aiuti umanitari è possibile contattare i numeri 3394429432 Rayisa Kravchenko o 3332278918 Lorenzo Lupi.

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina