Tratta Empoli-Siena, Galli (Lega): "Disservizi quotidiani. Un treno chiamato desiderio..."

Giovanni Galli

“Siamo, purtroppo, dovuti intervenire a più riprese - afferma Giovanni Galli, Consigliere regionale della Lega - sul tema dei reiterati disservizi presenti, pressoché quotidianamente, sulla tormentata tratta ferroviaria Empoli-Siena. Anche nella giornata di ieri a detta degli stessi utenti, è stato, ad esempio, cancellato senza alcun preavviso un treno della mattina, assolutamente indispensabile per chi deve recarsi al lavoro o a scuola. Ma, qualcuno si rende realmente conto del danno che subiscono i passeggeri? E non ci vengano a dire che vi è la possibilità di chiedere determinati rimborsi per i disagi subiti; questi ultimi, infatti, dovrebbero essere corrisposti, a fronte di un servizio regolare, in sporadiche occasioni e non, purtroppo, frequentemente come, viceversa, sovente accade.”

“Insomma - conclude Giovanni Galli - l’Assessore Baccelli è veramente a conoscenza dei continui disservizi? Ha mai preso un treno su questa linea? Ebbene, forse sarebbe meglio lo facesse, per comprendere la giusta indignazione di chi paga regolarmente biglietto o abbonamento.”

pubblicità
torna a inizio pagina