Fibromialgia, a Empoli con ALGEA tavola rotonda tra medici, pazienti e istituzioni

Per l’Associazione ALGEA ODV fibromialgia e dolore cronico il mese di maggio è ormai da diversi anni pieno di attività ed iniziative. Come quelle che si sono susseguite nell'ultima settimana nell'Empolese in occasione della giornata mondiale della Fibromialgia.

Giovedì 12 maggio 2022 a Montespertoli è stata inaugurata nel parco urbano di Sonnino, una panchina di colore viola, simbolo della Fibromialgia. Nello stesso giorno, con il sostegno del Consiglio regionale della Toscana, i principali monumenti di ogni comune si sono illuminati di viola. Tutte iniziative, spiega l'associazione con base a Empoli, che "hanno lo scopo di far conoscere la Fibromialgia perché non sia più considerata una malattia "sconosciuta" ed i suoi malati non siano più "invisibili".

Continuano gli eventi di sensibilizzazione. L'appuntamento è per questo pomeriggio, sabato 14 maggio 2022, al Cenacolo degli Agostiniani in via dei Neri a Empoli. Dalle ore 15 partirà una tavola rotonda, organizzata da ALGEA ODV, dove si parlerà di Fibromialgia dando la parola a pazienti, medici e politici per confrontarci sulla situazione attuale ed evidenziare le criticità e facendo il punto della situazione sulle azioni fatte e su quelle che andranno portate avanti nel prossimo futuro. Aprirà i lavori del Convegno la presidente Anna Maria Tinacci dell’Associazione Algea ODV fibromialgia e dolore cronico dopodichè verrà data la parola alle autorità.

Si proseguirà con due interventi medico-scientifici. Il Prof. Mario Milco D’Elios immunologo dell’Università di Firenze illustrerà i progressi avvenuti per la specifica ricerca scientifica sulla fibromialgia di cui l’associazione Algea ODV fibromialgia e dolore cronico ne è promotore e sta sostenendola con una raccolta fondi.

La Dottoressa Chiara Moretti, antropologa e docente presso DIMES dell’Università di Bologna nonchè autrice del libro “Il dolore illegittimo – Un’etnografia della sindrome fibromialgica” parlerà dell’ Antropologia del dolore. A seguire il convegno proseguirà l’apertura di tre tavole rotonde.

La prima con i pazienti dove vedrà come moderatrice la Sig. Katia Ferreri che porrà domande specifiche a quattro nostre iscritte che racconteranno le loro esperienze e le criticità di chi vive la quotidianità di questa sindrome. La seconda con i medici dove avremo come moderatore il Dr. Piero Bandini, reumatologo e vicepresidente della nostra associazione che insieme ai dottori ospiti affronteranno le problematiche riguardo alla sindrome fibromialgica. Infine, ma non meno importante sarà il turno dei politici, Marco Mainardi, giornalista, modererà ponendo domande ai politici presenti per capire a che punto è la situazione normativa sia a livello regionale che nazionale. Quindi un evento molto ricco di spunti e riflessioni che permetteranno di fare un quadro completo e significativo della situazione.

L’evento terminerà con due momenti particolari. Il primo riguarda il monologo "Dolore Nostro" scritto da Barbara Garlaschelli per l’associazione ODV Algea ed interpretato dall’attrice Benedetta Giuntini. Il secondo è un breve spettacolo della scuola di danza D.A.T. Montesport di Montespertoli. Al termine è previsto un piccolo rinfresco per tutti i partecipanti.

L’Associazione Algea ODV fibromialgia e dolore cronico è formata da malati fibromialgici con lo scopo e l’impegno affinché il malato fibromialgico non si senta più solo e quindi aiutandolo a diventare consapevole della propria dignità di malato e creare opportunità ed occasioni al fine di sentirsi seguito nel modo migliore sia a livello medico ma soprattutto a livello lavorativo e sociale alfine di avere una qualità di vita migliore. L’associazione Algea ODV fibromialgia e dolore cronico sta programmando altri eventi sempre nel mese di maggio con lo scopo di portare avanti la raccolta fondi per poter sostenere la ricerca scientifica.



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

torna a inizio pagina