Polizia Municipale di Pistoia: concluso il progetto di educazione alla legalità con le scuole

Si è tenuta oggi, al Comando di via Pertini, la giornata a conclusione del progetto di educazione alla legalità attivo da quest’anno. Dal mese di gennaio, infatti, il personale della Polizia Municipale è presente nei vari istituti scolastici del territorio per spiegare ai ragazzi materie che riguardano l’educazione stradale, i giovani l’alcol e le droghe, la violenza di genere, l’ambiente e l’anticontraffazione. Hanno aderito all’iniziativa nove istituti scolastici con 43 classi, per un totale di circa 700 alunni.

Questa mattina, il Comando ha aperto le porte alle classi 3A, 5A e 5B dell’Istituto comprensivo statale ‘Raffaello’ del plesso scolastico Il Nespolo. Gli alunni sono stati divisi in quattro gruppi e hanno effettuato una visita del Comando, prendendo visione di tutta la strumentazione in dotazione (etilometro, veicoli di servizio, moto elettriche). E’ stato allestito, poi, un percorso stradale con apposita segnaletica, tra un cui un semaforo, in cui i ragazzi si sono cimentati.

Al Comando è presente, inoltre, un simulatore con una bicicletta e uno schermo che proietta vari scenari stradali. Al termine della simulazione, i bambini hanno potuto conseguire un patentino di guida.

A conclusione della giornata i ragazzi hanno incontrato Yeti, il cane antidroga della Polizia Municipale, che ha effettuato qualche dimostrazione.

Fonte: Comune di Pistoia - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Pistoia

<< Indietro

torna a inizio pagina