Challenge Assoluto di atletica a Firenze, due giorni di sport

foto di archivio

Due giornate di sfide, domani e domenica, per lanciare la corsa al tricolore. All'Asics Firenze Marathon Stadium 'Luigi Ridolfi nel fine settimana va in scena la prima edizione del Challenge Assoluto, la rassegna che in ogni specialità mette in palio cinque posti per i Campionati Italiani Assoluti di Rieti. Quest’anno viaggia su un doppio binario il percorso di qualificazione al massimo appuntamento del calendario nazionale, in programma tre settimane più tardi (24-26 giugno), che sarà a numero chiuso. Una delle due strade per conquistare il pass è il Challenge, mentre gli altri 11 posti (7 per prove multiple e staffette) saranno attribuiti in base alle graduatorie italiane stagionali al 12 giugno.

Gli atleti iscritti al Challenge sono 600 (https://www.fidal.it/risultati/2022/COD9959/Index.htm).

Sarà il primo di due weekend consecutivi per l’atletica nel capoluogo toscano, sede anche dei Campionati Italiani Promesse (11-12 giugno).

“Questo doppio appuntamento con l’atletica leggera in questi due primi settimana di giugno – ha sottolineato l’assessore allo sport Cosimo Guccione – è motivo di grande orgoglio e grande soddisfazione per Firenze, che si conferma sede ideale per organizzare grandi eventi sportivi, come dimostra la splendida esperienza dello scorso anno con il Golden Gala. Ciò rappresenta un riconoscimento alla capacità organizzativa del nostro tessuto di associazionismo sportivo e al patrimonio impiantistico, in questo caso allo stadio di atletica Ridolfi, che la città può vantare. Ringrazio la Fidal per aver scelto Firenze, in particolare il presidente nazionale Stefano Mei e quello regionale Alessandro Alberti, che sarò lieto di salutare in una di queste occasioni allo stadio Ridolfi”.

Fonte: Comune di Firenze - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Atletica

<< Indietro

torna a inizio pagina