Canottieri San Miniato, weekend di eventi e soddisfazioni

La Canottieri San Miniato è stata presente questo weekend in più luoghi e manifestazioni con i propri atleti.

Ad Amalfi, in occasione della LXVI Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare, hanno gareggiato con i colori di Pisa ben due atleti della società: per il galeone pisano nella gara maschile, il già World Junior Champion nel 2017 e nel 2018 Federico Dini, e per il neoistituito galeone misto con quattro donne e quattro uomini, la medaglia d’argento ai mondiali juniores Chiara Benvenuti.

Altra presenza della società sanminiatese è stata a Torino per i XXXVII Giochi Nazionali Estivi Special Olympics, a cui hanno partecipato quattro ragazzi speciali, atleti della Canottieri, accompagnati dagli istruttori Matilde Masini e Angelo Sireci. Questo evento ha coinvolto oltre tremila atleti provenienti da tutta Italia di 20 discipline sportive: atletica leggera, badminton, bocce, bowling, calcio a 5, dragon boat, equitazione, ginnastica artistica e ritmica, indoor rowing, karate, golf, nuoto, nuoto in acque aperte, pallacanestro, pallavolo unificata, rugby, tennis, tennistavolo e ovviamente canottaggio.

Venezia è stata per questo fine settimana invasa da canottieri per la XLVI Vogalonga, tra cui sono stati presenti Enzo Ademollo, Eliza Camp e il gruppo di quattordici atleti provenienti dall'Australia, che hanno anche sostato a San Miniato ricevendo una calorosa accoglienza. Al lago di Roffia si sono allenati in previsione di questo evento, per cui si sono preparati anche in loco per la partenza avvenuta domenica mattina.

Per non farsi mancare niente, in casa Canottieri San Miniato si sono tenute le partite del Campionato Italiano Serie A1 di canoa-polo. Dodici le squadre partecipanti tra cui quella sanminiatese, capitanata da Alessio Simonetti, che ha cercato di difendere la propria posizione in classifica tentando di non retrocedere.

Fonte: Canottieri San Miniato



Tutte le notizie di Canottaggio

<< Indietro

torna a inizio pagina