Speciale Elezioni Bientina - Trionfa Carmassi con il 61%

 

Oggi si rinnovano 971 amministrazioni locali, per un numero complessivo di elettori che sfiora quota 9 milioni. I comuni capoluogo sono 26, di cui quattro capoluoghi di regione. In Toscana la sfida molto sentita è quella di Bientina, dove il sindaco uscente Pd Dario Carmassi si trova a sfidare il suo predecessore, adesso appoggiato dai partiti di centrodestra, Corrado Guidi.

A Bientina i seggi sono aperti dalle 7 alle 23, nella serata di domenica si potranno scoprire solo le affluenze perché gli scrutini cominceranno alle 14 di lunedì 13 giugno.

Clicca F5 da computer o fai refresh da smartphone per vedere gli aggiornamenti

Carmassi festeggia l'elezione da sindaco

(foto gonews.it)

Abbracci e qualche lacrima in Borgo Maggiore, dietro al Palazzo Municipale di Bientina, dove la squadra e gli affezionati di Dario Carmassi festeggiano la sua rielezione a sindaco.

È il momento del suo arrivo nella piccola via accanto alla chiesa, e in questo caldo pomeriggio del 13 giugno l’unico rumore che si può sentire nel paese è quello degli applausi. Festeggia anche il primo cittadino, disteso dopo la riconferma dei bientinesi.

Presenti anche esponenti del centrosinistra da altre amministrazioni vicine, giunti a Bientina per salutare la rielezione di Carmassi.

Carmassi ha ottenuto come risultato finale il 61.59%, la sua coalizione avrà 8 seggi in Consiglio comunale. Guidi il 34.26% e i restanti 4 per l'opposizione. Nessun seggio ottenuto con i voti al 4.15% a Manfrin.

Dario_Carmassi_Sindaco_Vittoria_Elezioni_Bientina_2022__3

(foto gonews.it)

vittoria_carmassi_bientina_3

(foto gonews.it)

vittoria_carmassi_bientina_1

(foto gonews.it)

vittoria_carmassi_bientina_2

(foto gonews.it)

Dario_Carmassi_Sindaco_Vittoria_Elezioni_Bientina_2022__1

(foto gonews.it)

elezioni bientina comitato

(foto gonews.it)

I commenti

Carmassi: "La vittoria è della squadra"

C'è ancora attesa per i dati certi sugli scrutini delle varie sezioni, ma la vittoria è ormai nota. Dario Carmassi indosserà ancora per cinque anni la fascia tricolore e al suo arrivo al comitato, accolto dai 'suoi' festanti, rilascia una prima dichiarazione. "È ancora presto per commentare, la sto vedendo un passo alla volta. Voglio analizzare bene i termini della vittoria, perché al di là della gioia, e anche della stanchezza, sono abituato ad analizzare le cose, cercare di capire cosa è andato bene e anche quello che invece ci deve fare un pochino preoccupare. Da oggi pomeriggio tornerò a lavorare per Bientina - afferma Carmassi - l'ho fatto stamani mattina e lo voglio fare per i prossimi cinque anni, per tutti i bientinesi. La vittoria è di un progetto, non è di Dario, ma di una squadra fatta di donne e di uomini belli, non solo quelli candidati ma anche quelli che ci hanno supportato".

"Quando ho ricevuto la telefonata di uno dei miei due competitors, quello più temibile in quel momento - Carmassi si riferisce a Guidi - ho sentito in lui una voce sincera di complimenti e credo che dal primo consiglio comunale dovremo organizzarci per una conduzione di questo paese che sia per Bientina, e non per le persone singole".

Rimasti in silenzio per tutta la durata del commento, i supporter di Carmassi hanno infine applaudito il neo rieletto, chiudendo il momento con il coro "Dario, Dario, Dario", scandito da un battito di mani a tempo.

Guidi: "Congratulazioni a Carmassi, andremo avanti"

"Il risultato è inequivocabile, ha vinto Dario Carmassi e mi congratulo con lui sperando che questa competizione elettorale abbia insegnato a tutti e due qualcosa in più, su come faremo opposizione noi e su come rifarà il sindaco lui" così commenta Corrado Guidi, candidato per il terzo mandato a Bientina dopo gli anni da sindaco da 2007 a 2017 e principale sfidante di Carmassi. "Mi congratulo, vuol dire che il suo progetto è piaciuto di più ai bientinesi ma penso altresì che il mio progetto di lista civica possa andare avanti in altri contesti locali, perché credo che ci sia voglia davvero di cittadinanza attiva. Son contento di tutti i miei 12 candidati perché si sono impegnati per tre mesi con me anche in maniera entusiasta - conclude Guidi - abbiamo creato nuove amicizie e da domani sarò un 'homo novus', in tutti i sensi".

Mazzeo e Nardini: "Ha vinto la squadra"

A Bientina (Pisa) "ha vinto la politica seria, ha vinto la buona amministrazione, hanno vinto Dario Carmassi e la sua bella squadra". Lo afferma l'assessore regionale all'istruzione, Alessandra Nardini. Esulta anche il presidente del consiglio regionale, Antonio Mazzeo, secondo il quale "la buona amministrazione e la coerenza pagano sempre, il trasformismo no". Anche Nardini è d'accordo e ricorda che con Guidi, "hanno perso il trasformismo cinico e una destra che ha provato ad approfittarsene". Mentre Mazzeo ringrazia gli elettori che "con il loro voto" hanno bocciato la scelta di Guidi.

Affluenze

Ore 12: 14,73%

Ore 19: 35.93% (dato in crescita rispetto a 5 anni fa con il 30,67%)

Ore 23: 53,93% (cinque anni prima era 50,84%)



Tutte le notizie di Bientina

<< Indietro

torna a inizio pagina