Calcio Uisp, la rappresentativa Empoli Valdelsa beffata nel finale da Arezzo

Finale regionale amarissima per la rappresentativa Uisp empolese di calcio a 11. I ragazzi di mister Alano Galligani vengono superati 2-1 dalla selezione di Arezzo e devono abbandonare il sogno di restare in vetta al calcio amatoriale regionale, dopo aver conquistato il titolo per tre anni consecutivi dal 2016 al 2018. Una sconfitta che brucia perchè maturata proprio negli istanti conclusivi del match disputato sul campo neutro "Ceccarelli" di Siena e organizzato dal settore calcio Uisp Toscana.

Il gol che regala il trofeo alla compagine aretina guidata da mister Claudio Comanducci è realizzato al quarto minuto di recupero da Lazzerini. Il centrocampista in maglia amaranto calcia una punizione da posizione defilata che beffa il portiere empolese Lapo Motti e spezza i sogni di gloria di capitan Jacopo Laschetti e compagni. Nel primo tempo, parte bene l'Arezzo che al 15° trova il vantaggio con Calugaru, abile a raccogliere un lancio lungo dalle retrovie e a sfilare alle spalle della linea difensiva empolese, prima di superare Motti con un potente sinistro.

Nella prima frazione di gioco il team di mister Galligani appare contratto e privo di idee, prima di prendere possesso della gara nel secondo tempo, guidato dalla sapiente regia di Matteo Brillanti. Nella ripresa Bandini e Terreni vanno vicini alla rete, poi, nel momento di maggior pressione dei ragazzi in maglia bianca, arriva al 25° il pareggio proprio di Terreni. Il terzino empolese raccoglie un corner calciato da Valenti e scaglia un sinistro che s'insacca sotto la traversa della porta aretina. Dopo un'occasionissima fallita da Demiri, che calcia a lato dopo essersi presentato a tu per tu davanti al portiere amaranto Dringoli, e un palo colpito dalla squadra di Arezzo con Giorno, la gara sembra trascinarsi inesorabilmente verso i calci di rigore.

Poi, in pieno recupero, arriva all'improvviso la doccia fredda con il gol che fa scoppiare la festa del team di Comanducci rendendo amara la serata senese di Duccio Mazzoni e soci. I campioni d'Italia in carica di mister Alano Galligani perdono l'occasione di conquistare l'ennesimo alloro regionale e guardano al riscatto già nella prossima rassegna Uisp nazionale. Questo l'undici empolese sceso in campo nella finale regionale disputata a Siena contro Arezzo:

Motti, Mazzoni (dal 30' st Fattori), Terreni (dal 36' st Masoni), Sbrilli (dal 12' st Lami), Torrini, Laschetti, Viti (dal 12' st Bandini), Brillanti, Tani (dal 1' st Tani), Valenti (dal 33' st Barnini), Demiri.

Fonte: Ufficio Stampa Calcio Uisp Empoli Valdelsa



Tutte le notizie di Calcio

<< Indietro

torna a inizio pagina