Esplosione nell'officina a Livorno, ustioni per un 35enne

Incidente sul lavoro con tanto di esplosione e incendio alle 9.30 di oggi in una cantina sul Fosso Reale in piazza Cavour a Livorno. Un operaio 35enne è rimasto ferito mentre lavorava in un'officina nautica di rimessaggio barghe. L'uomo è in stato di forte shock. Sul posto oltre ai sanitari inviati dal 118 anche i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme con due mezzi.

L'operaio è finito in codice rosso al pronto soccorso di Livorno per ustioni di secondo grado sul 20% del corpo, soprattutto su labbra e volto. Nel pomeriggio verrà trasferito al centro ustionati di Pisa.

Nel luogo dell'incendio è stato effettuato un sopralluogo congiunto Vigili del Fuoco, Polizia Municipale e tecnici Protezione Civile comunale: non si rilevano danni strutturali alle volte della cantina incendiata a seguito di un'esplosione. Nessuna criticità rilevata neanche sull'infrastruttura stradale soprastante. Alle ore 12.09 è stato riaperto al traffico il tratto Scali Manzoni - via Indipendenza.



Tutte le notizie di Livorno

<< Indietro

torna a inizio pagina