Serie A, la prima arbitra è toscana: è Maria Sole Ferrieri Caputi

Maria Sole Ferrieri Caputi

La prima arbitra della Serie A è toscana, è ufficiale. Maria Sole Ferrieri Caputi, 31 anni, della sezione di Livorno, sarà la prima donna ad arbitrare in Serie A. Nella conferenza stampa di Coverciano in cui è stata presentata la formazione arbitrale 2022-23 è arrivata la conferma ufficiale.

Trentaduenne di Livorno, ricercatrice alla Fondazione Adapt (Associazione per gli Studi Internazionali e Comparati sul Diritto del lavoro e sulle Relazioni Industriali) e dottoranda all’Università di Bergamo, Maria Sole Ferrieri Caputi è affiliata alla Can di Livorno. Nel 2021-22 ha arbitrato in B e ha diretto Cagliari-Cittadella in coppa, diventando la prima donna a arbitrare una squadra di A.

Alfredo Trentalange, presidente Aia, ha commentato: "È un sogno che si avvera, un momento storico. Lei è stata promossa con merito. Sarà il designatore poi a decidere il suo percorso, non vogliamo dare privilegi a nessuno. Ci piacerebbe che sia lei che gli altri non venissero giudicati per i loro errori".

 



Tutte le notizie di Calcio

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina